Skip to main content
Tempo di lettura: 5 minuti

È stato utilizzato dai social network, dal programma spaziale e per il tracciamento dei contatti Covid, ma la tecnologia dei grafici è utile per i dipartimenti delle risorse umane? Dato che è progettato per tenere traccia delle relazioni – e le risorse umane riguardano le relazioni tra le persone – la risposta è chiara.

L’ analisi delle persone è il sottodominio in più rapida crescita della professione delle risorse umane, secondo l’analista delle risorse umane Josh Bersin. Nel suo ultimo rapporto annuale sulla tecnologia delle risorse umane , afferma che il 25% delle aziende assume questo ruolo.

Bersin ha dichiarato: “Nelle aziende di oggi, le persone hanno lavori e descrizioni di posti di lavoro, ma questi in genere non riflettono il lavoro che viene effettivamente svolto. Oggi sempre più l’attenzione è rivolta al ruolo e al progetto, il che porta alla necessità di guardare alle reali capacità di business di qualcuno, non solo al titolo, al livello o all’esperienza lavorativa… ogni individuo in azienda non è più un nodo nella gerarchia . Ognuno di noi è nodi di una rete, connesso a tante altre persone, progetti, informazioni e storia”.

tecnologia dei grafici

La tecnologia dei grafici, basata sulle relazioni, ha il potenziale per trasformare le risorse umane e la gestione del capitale umano. Le intuizioni che offre miglioreranno la gestione delle persone in tempo reale… 

I modelli basati su grafici possono analizzare grandi volumi di dati interconnessi e scoprire connessioni nascoste. 
I database Graph modellano reti complesse di nodi, entità e le loro interrelazioni, rendendo la tecnologia Graph ideale per le risorse umane che eseguono l’analisi delle persone organizzative. 
La tecnologia Graph aiuta le organizzazioni a ottenere una visione chiara di tutte le relazioni e i ruoli all’interno della forza lavoro.


“[I database grafici] sono molto più potenti per modellare il modo in cui le persone lavorano nelle reti, come le persone cercano dati e oggetti, come le persone comunicano e costruiscono diversi tipi di relazioni (pari, compagni di squadra, capi, subordinati)”, ha aggiunto Bersin. 
“Questi prodotti essenzialmente immagazzinano queste informazioni in un grafico dell’azienda, che può evolversi nel tempo”.

Casi d’uso della tecnologia dei grafici

Il matematico del diciottesimo secolo Leonhard Euler fu il primo a inventare la teoria dei grafi. La tecnologia dei grafici ha colpito i titoli dei giornali quando i Panama Papers hanno utilizzato la tecnologia per esporre illeciti finanziari, esponendo i collegamenti che funzionari pubblici e dirigenti avevano cercato di tenere nascosti. La tecnologia dei grafici oggi viene utilizzata in molti scenari, tra cui motori di ricerca, navigazione GPS, per alimentare i social media e per applicazioni di tracciamento dei contatti.

La casa automobilistica Daimler utilizza la tecnologia del database grafico per le risorse umane. Con 250.000 dipendenti in più sedi e team interdisciplinari in tutto il mondo, la pianificazione della disponibilità dei progetti può essere una sfida. I manager lavorano con i membri del team in congedo, i lavoratori temporanei e le risorse dei partner e dei fornitori di servizi.

Daimler ha creato una piattaforma per le risorse umane basata su grafici per fornire informazioni su queste strutture del personale. La piattaforma si adatta ai cambiamenti regolari del personale e mappa le strutture delle risorse umane, fornendo una visione complessiva dei dati e scoprendo nuove connessioni, mantenendo l’integrità e la qualità dei dati durante le modifiche. Consente a Daimler di ottenere una visione più approfondita dei diversi livelli strutturali.

A nodi come ‘dipendente’ o ‘competenza’ e le connessioni tra di essi (ad esempio, ‘attivo’, ‘segnalazioni’, ‘partecipa’) possono essere assegnati un numero qualsiasi di caratteristiche qualitative o quantitative, come la durata o il tipo di occupazione . Il risultato è una rete complessa di dati e relazioni di dati che fornisce informazioni in tempo reale sulle relazioni, come l’affiliazione del team. Nel database grafico, gli utenti possono approfondire la struttura dei dati, ottenendo nuove informazioni sulle relazioni tra i dati che non sono ovvie a prima vista.

Tecnologia dei grafici nello spazio

La tecnologia del database grafico supporta anche le risorse umane nell’esplorazione dello spazio. La NASA stava cercando di creare team di sistemi di analisi delle competenze per soddisfare le occupazioni e i ruoli lavorativi in ​​rapida evoluzione all’interno dell’organizzazione. Il capo della sezione ad interim dell’analisi delle persone della NASA e scienziato senior dei dati, David Meza, ha dichiarato: “mentre stiamo cercando di tornare sulla Luna e su Marte, non solo rigenereremo le abilità che usavamo prima per arrivare sulla Luna, ma guarda alle nuove competenze e ai nuovi programmi e progetti e alla nuova tecnologia che dobbiamo incorporare per farlo. Quindi dobbiamo avere una buona comprensione della nostra forza lavoro per raggiungere questo obiettivo”.

Utilizzando un database grafico, l’agenzia ha acquisito competenze di base e adiacenti, competenze interfunzionali, certificazioni di formazione, credenziali educative e informazioni sul percorso di carriera. Registra dove si trovano geograficamente le competenze e all’interno di quali programmi e progetti. Gli algoritmi di scienza dei dati grafici possono essere facilmente applicati per estrarre informazioni su competenze e tendenze di L&D. I project manager della NASA possono interrogare, in tempo reale, dati complessi su dipendenti, reparti, programmi, sedi, competenze e percorsi di carriera.

Non solo la tecnologia dei grafici si sta facendo strada nell’analisi delle persone , ma molte aree delle risorse umane stanno iniziando a beneficiare di questo approccio incentrato sulla relazione.

La tecnologia dei grafici, basata sulle relazioni, ha il potenziale per trasformare le risorse umane e la gestione del capitale umano. 
Le intuizioni apportate miglioreranno la gestione delle persone in tempo reale, oltre a informare sulla pianificazione della successione e sulle decisioni di reclutamento. 

Contribuirà a fornire un quadro molto più completo delle attuali competenze e capacità dell’azienda, creando la flessibilità per un cambiamento più rapido e reattivo.
Individuazione dei modelli di lavoro che vale la pena indagare
Non solo la tecnologia dei grafici si sta facendo strada nell’analisi delle 
persone , ma molte aree delle risorse umane stanno iniziando a beneficiare di questo approccio incentrato sulla relazione. 
L’Università di Ginevra utilizza la tecnologia dei grafici per valutare quante persone erano in stretta relazione con qualcuno potenzialmente infetto da Covid nel campus. 
Il database grafico può tracciare il contatto e quindi ridurre la trasmissione. 
Secondo il suo team IT, consente informazioni accurate sulla vicinanza nel tempo e nello spazio sul posto di lavoro e nella comunità.
Tuttavia, la tecnologia dei grafici può aiutare ben oltre il Covid. 
Previa è la più grande azienda svedese di medicina del lavoro, che offre una soluzione di gestione dei congedi per malattia basata sulla tecnologia dei grafici. 
La sfida per Previa era che aveva molti dati sulle tendenze dei congedi per malattia, con pochissima capacità di ottenere informazioni dai dati.
Utilizzando i database a grafo, i suoi esperti di dati interni sono stati in grado di trovare nuovi modelli nei dati dei dipendenti. 
Previa è stata in grado di utilizzare questi risultati per generare informazioni che portano a una maggiore sicurezza sul posto di lavoro, una migliore produttività e una riduzione del rischio di burnout.
Sara Johannesson, responsabile del progetto per l’implementazione, ha spiegato come si presenta in pratica: “il sistema di database a grafo consente di seguire tutte le assunzioni e tutte le assenze di un dipendente, quindi possiamo facilmente cercare modelli non semplicemente relativi a quell’individuo, ma anche tutto il loro posto di lavoro. 
Se temi che ci sia uno schema di burnout in più di un membro del team, che suggerisce un problema più ampio, è qualcosa che devi guardare in ufficio, forse l’aria è cattiva forse o c’è un problema con le relazioni tra dipendenti e manager. 
Questo è solo un esempio di come possiamo usare i dati e trovare schemi nascosti”.